Indietro

Come si arriva al Poli?

Come si arriva al Poli?

Immagine news

Si è conclusa da poco la 15^ edizione della Settimana Europea della Mobilità, cui la città di Milano in particolare ha aderito con un ricco programma di attività.

Anche il Politecnico ha fatto la sua parte per contribuire a sensibilizzare la sua comunità, e non solo, con una serie di iniziative: tavoli tecnici, seminari, illustrazione di APP per favorire una mobilità più intelligente, iniziative specifiche rivolte al personale, ecc..

I comportamenti virtuosi non vanno tuttavia dimenticati: ce lo ricordano iniziative quali BIKE CHALLENGE Milano, la competizione amichevole alla quale chiunque possegga o noleggi una bici può partecipare per contribuire a far vincere l'Ateneo fino al 31 ottobre 2016.

L'esortazione è quindi di continuare a ricorrere ai mezzi pubblici, alla bicicletta o provare a cambiare le proprie abitudini personali, laddove possibile.

A tal proposito, quali sono i mezzi di trasporto cui ricorrono abitualmente gli studenti, il personale docente e tecnico amministrativo per raggiungere il Politecnico di Milano ogni giorno? E quale impatto, queste scelte, producono sull'ambiente in termini di emissioni di CO2?

Sulla base di un questionario condotto nel 2015, somministrato agli studenti e al personale docente e tecnico amministrativo (con percentuali di risposta rispettivamente del 24% e del 39%) gli studenti appaiono più virtuosi del personale per il minore ricorso all'auto/moto privata, utilizzando per i propri spostamenti casa/università abitualmente i mezzi di trasporto pubblico (nel 74% dei casi). La bici invece è maggiormente adottata dal personale.

Per un veloce approfondimento vedi il volantino.

 

Se vuoi contribuire con suggerimenti di iniziative o azioni specifiche per ridurre le emissioni di CO2 conseguenti agli spostamenti casa/lavoro/università scrivi a Servizio Sostenibilità di Ateneo - Mobility Management: mobility@polimi.it

Se sei uno studente, poi contribuire con la tua tesi di laurea! Per maggiori informazioni vai al link: TESI DISPONIBILI