Indietro

Giornata del Lavoro Agile

18 febbraio 2016

IL POLITECNICO ADERISCE ALLA GIORNATA DEL LAVORO AGILE

Anche quest'anno il Politecnico di Milano aderisce alla Giornata del Lavoro Agile promossa dal Comune di Milano nell'ambito del Piano Territoriale degli Orari, prevista il prossimo giovedì 18 febbraio 2016.

Per Lavoro Agile ricordiamo che si intende una modalità di lavoro che non richiede una postazione fissa in ufficio, consentendo di svolgere la propria attività lavorativa ovunque: da casa, da un ufficio decentrato, da qualunque sede che consenta lo svolgimento dell'attività professionale. Si intende inoltre una riorganizzazione di tempi e orari.

Anche grazie alle nuove applicazioni tecnologiche il cosiddetto lavoro agile è già ampiamente praticato in altre nazioni e sta prendendo sempre più piede in Italia. Recentemente il Consiglio dei Ministri ha approvato, nella seduta del 28/01/2016, il Disegno di Legge: Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato (collegato alla legge di stabilità 2016)http://www.governo.it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n102/4073).

Giunta alla terza edizione, la Giornata del Lavoro Agile ha riscontrato un crescente interesse da parte delle aziende ed enti del territorio lombardo: 149 sono state le adesioni nel 2015.
I dipendenti delle organizzazioni coinvolte nell'iniziativa che, avendone i requisiti, hanno colto questa opportunità sono stati 5.681 nel 2014 e 8.175 nel 2015. Un numero considerevole di persone che hanno risparmiato circa 2 ore, sottratte agli spostamenti da casa fino alla sede di lavoro. Il tempo risparmiato da chi ha partecipato alla sperimentazione è stato dedicato sia alla stessa attività lavorativa che a sé o alla propria famiglia.  

Grazie a tale iniziativa è stata altresì ridotta la circolazione di veicoli privati a motore, per un totale di circa 150.000 km evitati nel 2014 e circa 170.000 km nel 2015, con conseguente riduzione del traffico, delle emissioni di CO2 e Pm10 e, in generale, dei consumi energetici. Il Lavoro Agile è quindi un'opportunità che si traduce in vantaggi immediati per l'ambiente, le persone e anche per le stesse aziende.
(Fonte: http://bit.ly/1NSiiZl)

Il Report Esiti GLA 2015 è disponibile all'indirizzo: http://bit.ly/1K0F5HD

Per informazioni sulle modalità di sperimentazione presso il Politecnico di Milano è possibile inviare una mail a: lavoroagile@polimi.it o a serviziosostenibilita@polimi.it.