Indietro

Il Coordinamento nazionale dei Mobility Manager universitari partecipa a MobyDixit

Il Coordinamento nazionale dei Mobility Manager universitari partecipa a MobyDixit

Immagine news

In occasione di MobyDixit - 16^ Conferenza nazionale sul mobility management e la mobilità sostenibile - il prossimo 28 ottobre 2016, presso la Camera di Commercio di Prato, si terrà la riunione annuale del Coordinamento Nazionale dei Mobility Manager Universitari, del quale anche il Politecnico di Milano è membro.

Nel corso della riunione si valuteranno le criticità ma anche le opportunità che la necessità di orientarsi verso una mobilità sempre più sostenibile pone al sistema universitario, che ha una sua particolare specificità. Situazione emersa grazie ad alcune indagini a livello nazionale, una delle quali svolta proprio dal Politecnico milanese. Verrà, inoltre, fatto il punto con riferimento ad alcuni progetti attualmente in corso, tra i quali quello inerente la somministrazione di un questionario condiviso sulla sharing mobility.

La scelta di riunirsi nell'ambito di MobyDixit è importante in quanto l'evento, organizzato da Euromobility e, per questa edizione, dal Comune di Prato, in collaborazione con la locale Camera di Commercio, rappresenta ogni anno l'occasione per esaminare buone pratiche ed esempi italiani e stranieri quali, il progetto europeo BikeToWork, le esperienze dell'ultima edizione della European Mobility Week, da poco conclusa, così come i dati elaborati dall'Osservatorio Euromobility sulla mobilità sostenibile nelle principali 50 città italiane.

La Conferenza, articolata in due giornate (27 e 28 ottobre) prevede sedute plenarie, workshop tematici e una serie di eventi di carattere scientifico, culturale, formativo ma anche ricreativo. Un'occasione, quindi, per analizzare lo stato dell'arte e, in particolare, per i mobility manager di proporre azioni e attività per promuovere forme di mobilità che scoraggino l'uso del mezzo privato motorizzato per meglio salvaguardare le città e  il benessere delle comunità che le abitano.

Si ricorda che la partecipazione a Mobidixit è gratuita, previa registrazione attraverso il sito: http://www.mobydixit.it/registrazione/.

SCARICA LA PRESENTAZIONE