Indietro

M'illumino di Meno 2018

M'illumino di Meno 2018

Immagine news

Il Politecnico di Milano aderisce alla campagna M'illumino di Meno, quest'anno insieme con gli altri Atenei che fanno parte della RUS_ Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile, con l'iniziativa "Caccia al kWh" che si svolgerà Giovedì 22 febbraio, il giorno precedente l'iniziativa nazionale.

Il Gruppo di Lavoro "Energia" della RUS ha scelto di aderire alla campagna di M'illumino di Meno 2018 per sensibilizzare sul tema del risparmio energetico, organizzando lo stesso evento in ogni ateneo. Come nelle altre università è quindi aperta anche al Politecnico la Call per individuare volontari per organizzare la caccia agli sprechi di energia.
L'impegno richiesto? Solo qualche ora: Giovedì 22 febbraio, dopo un breve incontro informativo (alle 17.30), dalle ore 18.30 alle 21.00 andremo insieme, docenti, studenti, personale tecnico amministrativo, presso il Campus Leonardo, alla ricerca delle luci rimaste accese dopo l'orario di utilizzo delle varie strutture, e anche a chiudere eventuali porte e finestre aperte, che determinano spreco di energia elettrica o energia termica per riscaldamento.

La Call è rivolta a tutti gli studenti in corso, al personale docente e tecnico amministrativo che potranno candidarsi compilando questo form  entro martedì 20 febbraio.

Per informazioni: serviziosostenibilita@polimi.it

 #MilluminoDiMeno. Presto ulteriori dettagli su questo sito. 

Form Iscrizione

 

 

M'illumino di Meno

Promossa nel 2005 dalla trasmissione Caterpillar di RAI Radio2, M'illumino di Meno 2018 si svolge venerdì 23 febbraio.
Un'iniziativa simbolica e concreta – spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell'umanità – che ha visto da subito una grande partecipazione. Per qualche ora  si spengono le piazze italiane, i monumenti,  i palazzi simbolo del Paese e di tante abitazioni private. Moltissime le adesioni di istituzioni e associazioni varie, ma anche di singoli cittadini che aderiscono con le iniziative più diverse: musei  che organizzano visite guidate a bassa luminosità, lezioni di efficienza energetica nelle scuole, cene a lume di candela nei ristoranti, osservazioni astronomiche in piazza approfittando della riduzione dell'inquinamento luminoso e molto altro.
Nel corso degli ultimi 14 anni è aumentata la consapevolezza verso il tema dell'efficienza energetica, anche dal punto di vista economico e M'illumino di Meno si è imposta nel frattempo anche come la festa degli stili di vita sostenibili.
Quest'anno Caterpillar e Radio2 dedicano M'illumino di Meno alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi "Perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo".
L'invito per il 23 febbraio 2018 è quindi a spegnere le luci e andare a piedi.