Indietro

Università e Sviluppo sostenibile: il nuovo MOOC Unibo - Polimi

Università e Sviluppo sostenibile: il nuovo MOOC Unibo - Polimi

Immagine news

Grazie alla collaborazione tra Università di Bologna e Politecnico di Milano nasce il nuovo MOOC (Massive Open Online Courses) sul tema Higher Education for Sustainable Development Goals.

Un corso interamente fruibile online concepito per presentare sia i comportamenti quotidiani da adottare in linea con i principi della sostenibilità, sia le azioni messe in campo dai due Atenei.  E per comprendere altresì come le Università possano contribuire, attraverso formazione, iniziative e azioni pratiche, a creare consapevolezza nei confronti dello sviluppo sostenibile, globale e locale, e a raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.

È già possibile iscriversi al nuovo MOOC Higher Education for Sustainable Development Goals, ad accesso libero e gratuito, direttamente sulle piattaforme BOOK – Unibo Open Knowledge e POK – Polimi Open Knowledge.

Il corso, in lingua inglese, accompagnerà gli iscritti attraverso un percorso di studio che, lezione dopo lezione, approfondisce l'idea di sviluppo sostenibile e si concentra sui comportamenti quotidiani da adottare in linea con i principi della sostenibilità. Docenti ed esperti dell'Università di Bologna e del Politecnico di Milano si alternano per presentare le sfide principali e più urgenti delineate dai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile istituti dall'ONU: vengono presentate le attività, i progetti e le ricerche che i due Atenei stanno sviluppando per contribuire all'impegno globale verso il raggiungimento di questi obiettivi entro il 2030 e per sviluppare nei leader del futuro conoscenza e consapevolezza sulla sostenibilità.
Una collaborazione, quella tra i due Atenei, che nasce per condividere metodi e tecnologie per l’innovazione didattica, per creare percorsi di digital learning, supportare l'apprendimento di studenti e studentesse e promuovere l'apertura e la gratuità del sapere universitario. Dalla sigla dell’accordo di collaborazione tra l’Università di Bologna e il Politecnico di Milano, questo è il terzo MOOC che nasce dal lavoro congiunto dei due Atenei, dopo Benvenuti in Italia! Orientarsi con l’italiano, dedicato agli studenti internazionali, e Personal Risk Reduction in Insecure Contexts, ideato per incentivare comportamenti sicuri durante i periodi di mobilità internazionale.

Ad oggi le piattaforme BOOK e POK accolgono più di 91.000 utenti e riuniscono tutti i corsi finora realizzati: da quelli dedicati allo sviluppo delle soft skills, a quelli specificamente rivolti agli studenti e alle studentesse internazionali, fino ad arrivare ai MOOC relativi ai percorsi universitari veri e propri.