Al via la sperimentazione di Bitride, il primo servizio di hybrid free floating bike sharing per la città di Milano, progetto sviluppato da Zehus SpA in collaborazione con il Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, AMAT – Agenzia Mobilità Ambiente Territorio del Comune di Milano e Labor, con il supporto del Servizio Sostenibilità di Ateneo.

Il 15 gennaio si sono chiuse ufficialmente le iscrizioni alla sperimentazione di Bitride.
Per il primo lancio della fase pilota, sono state numerosissime le richieste pervenute da tutta la community del Politecnico: tantissimi gli studenti (circa 450) e altrettanto numerose le iscrizioni di professori associati e ordinari, ricercatori, personale tecnico amministrativo e dottorandi. 

Sono stati selezionati i primi 150 Bitriders che avranno la possibilità di utilizzare in anteprima e in forma gratuita il servizio per un periodo di 3 mesi, contribuendo alla sua messa a punto, prima del lancio ufficiale previsto per Giugno 2018. Riceveranno inoltre un credito corrispondente a circa un anno di utilizzo delle biciclette fruibile dal momento del lancio ufficiale.

I Bitriders selezionati sono invitati a partecipare a una delle due sessioni istruttorie previste presso il Campus Leonardo - Città Studi (piazza Leonardo da Vinci 32) nei giorni:

Martedì 27 febbraio dalle 12 alle 14, Sala Castigliano  (Edificio 5, PT)

Venerdì 2 marzo dalle 12 alle 14, Sala Castigliano  (Edificio 5, PT).

Durante le sessioni istruttorie saranno illustrate le varie fasi della sperimentazione e le regole di Bitride, con focus sul sistema di comunicazione tra gli organizzatori e i Bitriders selezionati e su tutte le attività di user test.