Conferenza

Sostenibilità ambientale degli alimenti: fake news, leggende e falsi miti

 

Il ruolo della corretta comunicazione dell'impatto ambientale delle produzioni agroalimentari per evitare la contrapposizione tra evidenze scientifiche e fake news e le
modalità fuorvianti con cui queste vengono portate all'attenzione del consumatore.

 

Interventi

Quanta acqua serve per produrre quello che mangiamo?
Daniela Lovarelli - Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali – Produzione, Territorio, Agroenergia, Università Statale di Milano

Insalata di IV gamma: togliamoci qualche sassolino
Riccardo Guidetti - Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali – Produzione, Territorio, Agroenergia, e delegato del Rettore per il Progetto Città Studi Campus Sostenibile, Università Statale di Milano

Carne di selvaggina: a che punto (di impatto) siamo?
Davide Marveggio - Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali – Produzione, Territorio, Agroenergia, Università Statale di Milano

Scarti vegetali + lombrico = hamburger?
Doriana Tedesco - Dipartimento di Scienze e Politiche ambientali, Università Statale di Milano

Le proteine animali sono cibo del passato?
Luciana Bava - Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali – Produzione, Territorio, Agroenergia, Università Statale di Milano

 

 

La conferenza è promossa da Agri-Food LCA Laboratory, laboratorio interdisciplinare del Dipartimento di Scienze Agrarie e AmbientaliProduzione, Territorio, Agroenergia con la collaborazione del Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali, che si occupa dell'applicazione dell'LCA (Life Cycle Assessment), lo standard internazionale che valuta l'impatto ambientale di un prodotto o servizio, applicato al settore agrifood.

 

 

 

Per informazioni
Dipartimento di Scienze e Politiche ambientali
Jacopo Bacenetti
jacopo.bacenetti@unimi.it