DOCUMENTI SCARICABILI

20180604 TJK - Buratti.pdf

1 of 9

20180604 TJK - Nebuloni Meraviglia.pdf

1 of 15

20180604 TJK - Vezzoli Lucchini.pdf

1 of 39

20180604 TJK - Volonté.pdf

1 of 12

20180604 TJK - Congestri Migliore Savio.pdf

1 of 26

20180604 TJK - Amati Krasojevic.pdf

1 of 20

20180604 TJK - Intro Costa Migliore.pdf

1 of 19

Progetto Bitride

 

Al via la sperimentazione di Bitride, il primo servizio di hybrid free floating bike sharing per la città di Milano, progetto sviluppato da Zehus SpA in collaborazione con il Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, AMAT – Agenzia Mobilità Ambiente Territorio del Comune di Milano e Labor, con il supporto del Servizio Sostenibilità di Ateneo.

Il 15 gennaio si sono chiuse ufficialmente le iscrizioni alla sperimentazione di Bitride.
Per il primo lancio della fase pilota, sono state numerosissime le richieste pervenute da tutta la community del Politecnico: tantissimi gli studenti (circa 450) e altrettanto numerose le iscrizioni di professori associati e ordinari, ricercatori, personale tecnico amministrativo e dottorandi. 

Sono stati selezionati i primi 150 Bitriders che avranno la possibilità di utilizzare in anteprima e in forma gratuita il servizio per un periodo di 3 mesi, contribuendo alla sua messa a punto, prima del lancio ufficiale previsto per Giugno 2018. Riceveranno inoltre un credito corrispondente a circa un anno di utilizzo delle biciclette fruibile dal momento del lancio ufficiale.

I Bitriders selezionati sono invitati a partecipare a una delle due sessioni istruttorie previste presso il Campus Leonardo - Città Studi (piazza Leonardo da Vinci 32) nei giorni:

Martedì 27 febbraio dalle 12.30 alle 14.00, Sala Castigliano  (Edificio 5, PT)

Venerdì 2 marzo dalle 12.30 alle 14.00, Sala Castigliano  (Edificio 5, PT).

Durante le sessioni istruttorie saranno illustrate le varie fasi della sperimentazione e le regole di Bitride, con focus sul sistema di comunicazione tra gli organizzatori e i Bitriders selezionati e su tutte le attività di user test.


GIORNATE DELLA SOSTENIBILITA'

GIORNATE DELLA SOSTENIBILITA'

Immagine news

In occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua, che si celebra il 22 marzo, il Politecnico di Milano organizza una giornata di generale sensibilizzazione sui temi dello sviluppo sostenibile, andando oltre il tema acqua, in linea con quanto previsto dagli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals SDGs), dell'Agenda 2030.

 

PROGRAMMA INIZIATIVE

 

Ore 9.30 – 18.30 | Sharing mobility questa sconosciuta? Partecipa anche tu alla «non stop» con i partner POLIMI!

Share'ngo, Enjoy, MiMoTo esharing, Evai, Ubeeqo, partner del Politecnico di Milano, saranno presenti con desk informativi presso il campus Bassini dell'Ateneo, nei pressi dei giardinetti di via Pascal per presentare le potenzialità dei loro servizi e far conoscere i loro mezzi. Nel corso della giornata verrà lanciata la Call for Ideas by Ubeeqo destinata agli studenti (dottorandi compresi) dell'Ateneo.

Presente anche BITRIDE, il primo servizio di hybrid free floating bike sharing per la città di Milano, che ha avviato una prima fase sperimentale del proprio servizio in collaborazione con il Politecnico di Milano, le cui biciclette potranno essere provate.

 

Ore 9.30 – 17.30 | Hai le pile scariche? Vieni a trovarci!

ERP Italia, che ha avviato con il Politecnico un progetto sperimentale per la raccolta di pile esauste, sarà presente insieme al personale del Servizio Sostenibilità di Ateneo per raccontare le finalità del progetto ed illustrare l'importanza di una corretta raccolta differenziata di pile ed accumulatori portatili.

Cogli l'occasione per portare con te le tue pile esauste ed assicura il loro corretto riciclo!

VAI ALLA PAGINA DEL PROGETTO

Ore 15.30 – 18.30 | Inauguriamo insieme la nuova Casa dell'Acqua presso i Giardinetti di Via Pascal, 6

Questa nuova Casa dell'Acqua, dotata di strumenti di analisi della qualità dell'acqua in tempo reale, è un punto di sensibilizzazione e informazione sull'acqua di Milano con pannelli esplicativi e un luogo privilegiato di attività di studio/ricerca, che coinvolge docenti e ricercatori del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale del Politecnico.

Dopo i saluti istituzionali e alcuni interventi di tipo tecnico/informativo, i tecnici di MM e i docenti/ricercatori del Politecnico sono a disposizione sia per rispondere a quesiti e fornire informazioni sul tema della qualità dell'acqua potabile, e più in generale sul funzionamento del Servizio Idrico Integrato, che per effettuare dimostrazioni pratiche e piccoli esperimenti, tra i quali, ad esempio:

Water TREEtment – L'albero dell'acqua
Che trattamenti subisce l'acqua prima di arrivare al rubinetto? Matteo spiegherà come trasformare l'acqua di fiume o l'acqua di falda, ma anche le acque reflue, in acqua potabile di ottima qualità.

A volte l'apparenza inganna
Pensi che le acque siano tutte uguali tra loro? Sai cosa c'è al loro interno? Laura e Michele aiuteranno a scoprire alcuni dei segreti nascosti dietro la più fondamentale delle molecole, per evitare di essere ingannati dall'apparenza.

Tutto quello che avresti voluto sapere sull'acqua ma non hai mai osato chiedere
Cosa sai dell'acqua che bevi? Beatrice e Marco ti metteranno alla prova, raccontandoti curiosi aneddoti con un quiz sull'acqua. Vediamo chi riuscirà a non perdersi in un bicchier d'acqua!

Acqua sporca? Il nuovo oro nero!
Elena e Arianna ci guidano a conoscere il tema attualissimo del recupero di energia e materia dalle acque di scarico e dai rifiuti attraverso un laboratorio "esplosivo".

Accanto alle dimostrazioni si svolgeranno anche brevi talk, della durata di dieci minuti, a partire dalle 16.30. 

Conosci l'acqua che bevi?
Andrea ti accompagnerà alla scoperta dei processi di potabilizzazione, per capire come trasformare l'acqua di fiume o di falda in un'acqua buona e sicura da bere, sostenibile perché arriva fino a casa tua, senza che tu faccia alcuna fatica!

Recuperiamo risorse dalle acque reflue
Francesca ci mostrerà quali e quante risorse sono nascoste dentro le acque sporche delle nostre fognature e come già oggi sia possibile recuperane e riciclarne molte.

Il servizio idrico a Milano
Angela e Marco ti illustreranno come funziona il servizio idrico a Milano, in cui il lavoro di tante persone serve a garantire ogni giorno l'acqua al rubinetto di casa, su cui ogni anno vengono effettuati migliaia di controlli!

Ti aspettiamo quindi per conoscere meglio un elemento sempre più prezioso e per sfatare alcune false credenze!

SCARICA LA LOCANDINA

 

Ore 16.00 | Inauguriamo la rinnovata area giochi nei Giardinetti di via Pascal, 6

Sarà restituita ai bambini e inaugurata con un calcio di inizio nel nuovo campetto l'area giochi, chiusa per qualche mese per i lavori di manutenzione straordinaria che il Municipio 3 ha svolto per sostituire giochi e pavimentazioni danneggiati e inserire nuove porte di calcio come richiesto dai più grandi.

Giochiamo insieme!

SCARICA LA LOCANDINA

Le iniziative sono aperte a tutti gli interessati. 

PROGRAMMA

Vai alla pagina dell'evento

 

La Giornata della Sostenibilità ha ottenuto il patrocinio della RUS_Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile

 

                                       

 


Il ruolo della bicicletta nel progetto delle città di domani

Il ruolo della bicicletta nel progetto delle città di domani

Immagine news

Il 25 gennaio 2018 si organizza, al Politecnico di Milano, la Conferenza  "ll ruolo della bicicletta nel progetto delle città di domani" a partire dalle ore 15.30, presso l'Aula Rogers (Via Ampère 2, Milano) con il contributo del Servizio Sostenibilità di Ateneo/Mobility Management, nell'ambito del progetto Città Studi Campus Sostenibile.

L'iniziativa, per i suoi contenuti, ha ottenuto il patrocinio della Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile.

Parigi, Oslo, Vancouver, New York stanno trasformando profondamente il loro approccio alla mobilità urbana.
Altre città - tra le quali Copenaghen, Amsterdam, Munster, Bolzano, Ferrara - per citarne solo alcune, stanno raccogliendo indubbi risultati - in termini di miglioramento della qualità della vita degli abitanti, della riduzione delle emissioni di CO2, ecc. - a seguito della pianificazione di azioni e infrastrutture a favore della mobilità sostenibile, promuovendo gli spostamenti dei cittadini a piedi, in bicicletta, con i mezzi pubblici.
L'argomento sarà affrontato in particolare grazie ai contributi di:

Frédéric Héran, docente all'Università di Lille, economista e urbanista, che interverrà su: "Il ritorno della bicicletta, storia degli spostamenti urbani dal 1814 al 2050" (presentazione in lingua inglese).

Matteo Dondé, architetto, urbanista, pianificatore di spazi pubblici, che illustrerà le "Potenzialità e difficoltà della pianificazione di una mobilità positiva per ambiente, salute, e spazio in città".

Seguiranno gli interventi di docenti ed esperti del Politecnico di Milano:

Lorenzo Pagliano, docente e Direttore del Master RIDEF, con il contributo: Il Master RIDEF e le città "fisicamente smart".

Paolo Pileri, docente di pianificazione territoriale ambientale, responsabile scientifico del progetto VENTO,  illustrerà "Il progetto VENTO: una dorsale cicloturistica lungo il Po che unisce città e paesaggi da VENezia a TOrino".

Eleonora Perotto, Mobility Manager del Politecnico di Milano, interviene con la relazione: "Come evolve la mobilità degli utenti del Politecnico".

Francesca Foglieni e Silvia Cacciamatta, docenti presso il Dipartimento di Design, intervengono infine con il racconto del progetto: "BITRIDE, la bici elettrica ibrida che recupera energia dal "motore umano". 

Seguirà dibattito con il pubblico presente.

Ingresso libero fino esaurimento posti. È assicurato il collegamento in streaming dal sito www.ridef2.com 

Si segnala infine che tra 14.30 e le 18.30 sarà possibile effettuare un giro di prova sulle bici pieghevoli Brompton e conoscere le ibride ZEHUS (Progetto BITRIDE).

Vai alla pagina dell'evento


Percorsi di sostenibilità: rifiuti, energia e mobilità. Esperienze a confronto

Percorsi di sostenibilità: rifiuti, energia e mobilità. Esperienze a confronto

Immagine news

Percorsi di sostenibilità: rifiuti, energia e mobilità. Esperienze a confronto è il tema del Convegno in programma Lunedì 18 giugno 2018 presso l'Università degli Studi dell'Insubria.

Il Convegno ha lo scopo di illustrare i percorsi di sostenibilità, avviati dall'Università degli Studi dell'Insubria, per incrementare gli impatti positivi in termini ambientali, etici, sociali ed economici sul territorio insubre, con particolare attenzione agli ambiti della gestione sostenibile di rifiuti ed energia ed alla mobilità sostenibile, tema di riferimento per l'anno corrente.

L'esperienza dell'Università dell'Insubria verrà messa a confronto con altre significative realtà presenti sul territorio nazionale e discussa con le istituzioni locali del territorio di Varese. Tra gli altri interventi in programma vi sarà quello del Mobility Manager del Politecnico di Milano, Dott. E. Perotto, che illustrerà "L'impegno per la mobilità sostenibile del Politecnico di Milano".

Il Convegno ha il patrocinio della RUS _Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile istituita presso la CRUI nel luglio 2016, come prima esperienza di coordinamento e condivisione di informazioni e strategie tra tutti gli Atenei italiani impegnati sui temi della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale.
La finalità principale della RUS è la diffusione della cultura e delle buone pratiche di sostenibilità, sia all'interno che all'esterno degli Atenei, mettendo in comune competenze ed esperienze, rafforzando inoltre la riconoscibilità e il valore dell'esperienza italiana a livello internazionale.

 

Lunedì 18 giugno 2018
Ore 9.15 - 17.30

Università degli Studi dell'Insubria
Aula Magna
Via Ravasi 2, Varese

Programma Convegno 

Presentazione Servizio Sostenibilità PoliMi

 

 


180618_ServizioSostenibilità.pdf

1 of 66

VARESE


La “roadmap” dello sviluppo sostenibile passa per le biotecnologie animali - locandina

La salute animale per la salute dell'uomo -Filippa Addis

1 of 17

Dal mare il nostro futuro - Elisa Maffioli

1 of 11

Tecnologie per la sostenibilità - Carlotta Giromini

1 of 14

Organi da fantascienza - Tiziana Brevini

Mobilità, rifiuti, acqua, energia. I volti della sostenibilità in Statale