eventi passati

Seleziona l'evento in archivio per accedere alle pagine:

 


DOCUMENTI SCARICABILI

ProgrammaFestival2017.pdf

1 of 3

7_2405_la sostenibilita.pdf

1 of 11

6_2405_progettiricerca_sdg3_6.pdf

1 of 6

5_2405_progettiricerca_sdg11_13_7_14_15_2_9.pdf

1 of 24

Il Politecnico al primo workshop multi-stakeholder sulla sostenibilità

Il Politecnico al primo workshop multi-stakeholder sulla sostenibilità

Immagine news

Il Politecnico di Milano - Servizio Sostenibilità di Ateneo - è stato invitato a partecipare il 9 febbraio 2017, al primo workshop multi-stakeholder sui temi della sostenibilità organizzato da MM (ex Metropolitana Milanese), società che oltre a occuparsi di infrastrutture per la mobilità (trasporto pubblico urbano e extraurbano), gestisce il Servizio Idrico Integrato di Milano e, da dicembre 2014, anche il Patrimonio immobiliare pubblico (edilizia popolare) della città.

Il workshop è stato organizzato quale momento di confronto aperto e trasparente sui temi dello sviluppo sostenibile, coinvolgendo attivamente gli interlocutori di MM sul territorio. L'insieme degli stakeholder coinvolti rappresenta una selezione dei portatori di interesse di MM e comprende i rappresentanti di istituzioni, enti, aziende, associazioni, media, mondo universitario ed esperti di corporate social responsibility.

In particolare il workshop è stato suddiviso in due parti: nel corso della mattinata è stato presentato il Bilancio di sostenibilità e i principali risultati raggiunti da MM. Nel pomeriggio vi è stata la fase di ascolto e interazione, attraverso la quale è stato chiesto ai partecipanti di confrontarsi sui temi materiali individuati da MM e sulla loro rilevanza per gli stakeholder invitati. Nel corso del tavolo di lavoro sono stati raccolti spunti e suggerimenti che potranno tornare utili alla società per l'elaborazione del prossimo Bilancio di Sostenibilità.

 

 


M'illumino di Meno: 24 febbraio 2017

M'illumino di Meno: 24 febbraio 2017

Immagine news

Venerdì 24 febbraio si rinnova la campagna di sensibilizzazione M'illumino di meno  ideata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di RAI RADIO2.

L'iniziativa, che conquista consensi crescenti ogni anno, è finalizzata al risparmio energetico e, per il suo valore simbolico, ha ottenuto l'Alto Patrocinio del Parlamento europeo, i patrocini del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati. 

Il Politecnico aderisce all'edizione 2017 spegnendo simbolicamente l'illuminazione di alcuni spazi
dalle 12.00 alle 13.00:
Milano Bovisa – Edificio BL27 (spazi comuni - piano primo), via Lambruschini 4 

dalle 18.30 alle 19.30:
Milano Leonardo – Edificio L13 "Trifoglio" (spazi comuni), via Bonardi 9.

 

Non solo Edifici L13 "Trifoglio" e BL27
Possiamo tutti contribuire a ridurre i consumi energetici all'interno di ogni campus del Politecnico: spegnendo ad esempio le luci e le apparecchiature elettriche nei momenti della giornata in cui non è necessario. Anche evitare lo spreco di carta e acqua, migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti, contribuisce a ridurre le emissioni di CO2 del nostro Ateneo. Tante piccole attenzioni quotidiane da parte di ciascuno di noi che si tradurrebbero in risparmi immediati di energia. E non solo il 24 febbraio!
Ricordiamo a tale scopo il Vademecum predisposto per l'occasione, che riporta alcuni suggerimenti utili.

Oltre il 24 Febbraio: cosa possiamo fare?
Da venerdì 24 febbraio fino a venerdì 10 marzo 2017 sarà possibile candidarsi per partecipare  a un censimento finalizzato alla stima dei consumi di acqua calda sanitaria ed energia elettrica, e  individuare possibili soluzioni di risparmio all'interno dei 2 Campus milanesi. La ricerca è rivolta a volontari che possano dedicare almeno 2 ore del loro tempo a questa attività.
La Commissione Energia e il Servizio Sostenibilità d'Ateneo forniranno le istruzioni e il kit necessario alla rilevazione, prevedendo uno specifico incontro formativo.  

 

Locandina

Qui la Call for Volunteers

Desideri candidarti? Registrati

 

 


Sostenibilità urbana: una call per un e-book e un seminario interdisciplinare

Sostenibilità urbana: una call per un e-book e un seminario interdisciplinare

Immagine news

Rafforzare il dibattito e creare una rete sul tema della sostenibilità, a partire dal focus sulla sostenibilità urbana, che mette insieme accademia, amministrazione pubblica e società civile.

È l'obiettivo di una call per un e-book e di un seminario interdisciplinare (aprile-maggio 2017) – lanciata dal Centro di ricerca interdipartimentale SHuS - Sostenibilità e Human Security dell'Università Statale di Milano, che chiama a raccolta comunità accademica e società civile interessate ai temi della sostenibilità urbana e dei Sustainable Development Goals.

Cinque i filoni di ricerca e studio della call for papers e del seminario interdisciplinare:

 1.vivibile, sostenibile, smart: ricette per la città perfetta

 2.fattori dell'insostenibile: povertà, iniquità e migrazioni

 3.human security e servizi in declinazione urbana: educazione, sanità, ambiente ed energia

 4.filiere produttive urbane e accesso al cibo

 5.sostenibilità urbana: come? Politiche, progetti, cooperazione.

Per l'invio dei paper c'è tempo fino al 18 aprile 2017, mentre maggiori dettagli sulle due iniziative sul sito del Centro SHuS - Sostenibilità e Human Security.

 

 

 


Città Studi Campus Sostenibile patrocina “changeMI”

Città Studi Campus Sostenibile patrocina “changeMI”

Immagine news

BESTMilano - Board of European Students of Technology, organizza "changeMI" la quarta edizione della BEST Architecture and Design competition, una competizione sull'architettura e il design, organizzata interamente da studenti per gli studenti, finanziata dal Politecnico di Milano e patrocinata anche dal Progetto Città Studi Campus Sostenibile.

La competizione si terrà il 24.03.17 in aula N.2.4 | Edificio 2 | Campus Leonardo, piazza Leonardo da Vinci 32.
Il termine per l'ideazione e la presentazione del concept/iscrizione è il 23.03.17.

Tutti gli studenti delle scuole del Politecnico sono chiamati alla progettazione di uno spazio minimo (arredo) per una nuova socialità da inserire all'interno dei Campus.

L'unico vincolo è: il riuso del PALLET!

I temi della competizione verteranno su:

- LA NUOVA SOCIALITÀ: luoghi di co-working, ambienti di lavoro dinamici e proficui, che creano sinergie professionali e personali

- GLI OGGETTI NOMADI: spazi ibridi e flessibili tra l'abitativo, il ricreativo e il lavorativo, casa, ufficio, laboratorio, combinazioni tra analogico e digitale, interconnessi, portabili. 

- IL RIUSO E L'AUTOCOSTRUZIONE: per reinventare e dare nuova vita, nuove funzioni e nuovi significati ad oggetti che rischiano altrimenti di diventare rifiuto e per condividere le opere realizzate con la collettività

È prevista la premiazione dei tre progetti migliori scelti dalla giuria, la realizzazione di una mostra dei progetti.

Partecipa anche tu!

Maggiori informazioni: https://www.bestmilano.it/it/badc17it/
More information: https://www.bestmilano.it/en/badc17en/

Scarica il bando e la locandina
Download the call and poster


10.JPG

11.JPG

7.JPG

8.JPG

9.JPG

1.JPG

2.JPG

3.JPG

4.JPG

5.JPG